Pellicce di cane e gatto per produrre borse, giocattoli ed indumenti

Fai la tua parte!



					
					

Voiceless Friends

In vista della scioccante indagine all'interno dei mattatoi e mercati della carne, rivelata dall'organizzazione per i diritti degli animali Animal Equality, ho potuto fare esperienza diretta della terribile tortura fisica e psicologica a cui questi animali sono soggetti.
Più di 10 milioni di cani e 4 milioni di gatti vengono uccisi ogni anno in Cina per la loro carne e la loro pelliccia. La crudeltà di questa pratica è completamente ingiustificabile.
Ci sono milioni di persone come noi, in tutto il mondo, che considerano il massacro di cani e gatti per il consumo umano o per il mercato delle pellicce completamente inaccettabile. Io, inoltre, chiedo al governo Cinese di eradicare questa crudele attività.

Distinti saluti,

[firma]

Firmando accetti le nostre condizioni sulla privacy.
640,850 Firme

Condividi con i tuoi amici:

   

Diffondi

Firma la petizione

Giorno 4 (VENERDÌ 19 APRILE 2013)

Mercato Husband Seafood Market, Wuhan

Dopo la visita agli allevamenti di Jiaxiang e Jining abbiamo deciso di andare a Wuhan, qui due attivisti cinesi ci hanno accompagnato a un mercato in cui si commerciano animali esotici.
Qui vengono detenuti in gabbia moltissimi animali vivi come cervi, alligatori, procioni, conigli, ricci, istrici, fagiani, asini e oche.
Divisi in due box si trovano quindici cani, tutti i cuccioli di appena un paio di mesi, sono sporchi e immersi nei loro stessi escrementi.
Non possiamo sapere da quanto tempo sono lì. Sopra una delle gabbie notiamo un paio di grandi pinze, quelle che vengono utilizzate per catturare i cani evitando di essere morsi mentre li si tira per il collo. Notiamo che la mattina stessa è stato ucciso almeno un cane, è visibile la pelle su una delle gabbie.
In una cesta vediamo il cranio di un cane che è stato bruciato. Nonostante le ore trascorse a sorvegliare il posto, quella mattina non si vende nessun altro cane. Ci viene detto che nel mese di aprile il consumo di carne di cane è molto basso, è l’inverno è il periodo migliore.